Maggio/Giugno 2020


A,B,Cinema

Proposta di laboratorio online

AVVISO IMPORTANTE 

per i genitori degli alunni e gli insegnanti di scuola primaria coinvolti nel progetto A,B,Cinema 

 

Proposta di laboratorio online 

 

A seguito della sospensione di tutte le attività del Cineclub Canudo, dovuta all’emergenza coronavirus, abbiamo inviato alle scuole aderenti al progetto A,B,Cinema una proposta per lo svolgimento online sia della rassegna che del laboratorio cinematografico, in continuità con l’attività già avviata nella nostra sede a Palazzo Tupputi. Il nostro proposito è di non interrompere un’esperienza vissuta con partecipazione attiva e grande curiosità da parte dei bambini e degli insegnanti coinvolti.

 

Ci siamo domandati quale potesse essere la scelta migliore nel rispetto di tutti, per non gravare, con nuove attività da svolgere in rete, sui bambini, sulle loro famiglie e sugli insegnanti, già alle prese con un durissimo lavoro legato alla riorganizzazione e programmazione dell’insegnamento a distanza.

 

Dopo aver riflettuto a lungo abbiamo realizzato che se avessimo interrotto le attività di un progetto molto apprezzato dai bambini, avremmo forse dato loro l’impressione di una nostra resa incondizionata al virus della paura, che ci relega in una condizione di insicurezza, ma soprattutto ci toglie la forza di reagire, privandoci della voglia di dedicare del tempo a qualcosa di bello, a una meravigliosa attività creativa che ha riempito di gioia tutti noi.

 

In estrema sintesi la nostra proposta prevede la possibilità per i bambini di visionare online i film della rassegna non ancora visti, di partecipare al relativo dibattito con l’esperto su una piattaforma online per videoconferenze e di svolgere, sempre in videoconferenza con l’esperto, i restanti appuntamenti del laboratorio cinematografico, portando a termine le riprese e il montaggio dei cortometraggi.

 

Assieme ai sorrisi dei bambini, quel che più ci manca sono i loro sguardii colmi di meraviglia, per cui ci auguriamo di poter tornare presto ad ascoltare, dopo la visione dei film, le domande dei bambini che non ci eravamo mai posti in anni di visioni, perché lo stupore, come insegna Aristotele, è l’origine del domandare più autentico. Nel frattempo porgiamo a tutti, bambini, genitori e insegnanti, un affettuoso saluto.

 

 

“Gli uomini, all’inizio come adesso, hanno preso lo spunto per filosofare dalla meraviglia, poiché dapprincipio essi si stupivano dei fenomeni più semplici e di cui essi non sapevano rendersi conto, e poi, procedendo a poco a poco, si trovarono di fronte a problemi più complessi, come i fenomeni riguardanti la Luna, il Sole, le stelle e l’origine dell’universo”.  (Aristotele, Metafisica)

 

 

Antonio Musci

Direttore Palazzo Tupputi – Laboratorio Urbano Bisceglie

 

 

  340 2215793  |  340 6131760

info@palazzotupputi.it 

www.palazzotupputi.it

 

Laboratorio Online

 340 2215793 | 340 6131760

 

info@palazzotupputi.it

Proposta protocollata